6 Tool Indispensabili per il Marketing Strategico e Operativo

6 Tool Indispensabili per il Marketing Strategico e Operativo

All’ultimo corso sull’Inbound marketing strategico e operativo ho spiegato che per creare una buona strategia online di successo, bisogna generare leads qualificate e convertirle in clienti. E per farlo si possono usare strategie come la creazione di contenuti, il social media marketing e la SEO.

Ma il vero successo però richiede una buona (anzi ottima!) gestione dei dati, un’analisi accurata del Ritorno dell’Investimento e una corretta amministrazione del team di lavoro e dei progetti.

La buona notizia è che esistono molti strumenti (siti web o software) che possono rendere il tuo lavoro di responsabile marketing più veloce e più facile.

Ecco 6 Strumenti utilissimi per migliorare la tua strategia online

1.Canva

6_Tool_Indipensabili_per_il_Marketing_Strategico_e_Operativo_1.png

Se la tua azienda è ancora ferma all’era della pietra, e usa Paint per creare contenuti grafici per il sito, ti consiglio di usare www.canva.com per catapultare il tuo team nel futuro.

Canva è un sito fantastico che ti permette di creare design professionale anche se le tue abilità sono molto limitate. Puoi scegliere di usarlo per realizzare post per i social, infografiche, immagini per il tuo blog, presentazioni e header per le email.

Se da una parte i miei consigli ti aiutano a creare testi migliori, Canva ti aiuta a creare immagini migliori.

2.HotJar

6_Tool_Indipensabili_per_il_Marketing_Strategico_e_Operativo_2.png

Ti sei mai chiesto cosa guardano le persone sul tuo sito, cosa le attrae di più e cosa invece non attira per nulla la loro attenzione e necessita di essere modificato? HotJar è un sistema che ti permette di visualizzare le mappe di calore all’interno del tuo sito per scoprire cosa guardano i tuoi potenziali clienti, per avere un loro feedback e migliorare la loro esperienza utente. Puoi utilizzare sia la versione gratuita (anche se veramente limitata) o a pagamento. Leggi come le mappe di calore hanno cambiato la conversione sul sito di un’azienda.

3.I Workflow di HubSpot

6_Tool_Indipensabili_per_il_Marketing_Strategico_e_Operativo_3.png

Sai quali sono le aziende che riescono ad avere il maggior successo con le email? Quelle che usano dei processi, detti anche workflow, che dipendono dalle azioni precedenti del contatto all’interno del sito, perché riescono a nutrire la leads fino al momento in cui diventano clienti. Con il tool dei workflow di HubSpot puoi segmentare i contatti del tuo database in base ai loro precedenti comportamenti e agli interessi che hanno manifestato, e puoi semplificare l’invio di offerte interessanti per la singola persona, invece che inondare ogni contatto di email poco targettizzate.

Puoi anche personalizzare il contenuto delle email, l’ora e il giorno in cui sono mandate, in base alle abitudini di ogni contatto. Con i workflow puoi addirittura modificare automaticamente le proprietà del tuo contatto all’interno del database aziendale, e innescare nuovi trigger per inviare nuove email in cascata.

Questo strumento viene utilizzato soprattutto perché rende più corto il processo di vendita, accorciando il tempo tra il momento in cui una persona si converte la prima volta su un sito, e quello in cui acquista.

4.il CRM di HubSpot

6_Tool_Indipensabili_per_il_Marketing_Strategico_e_Operativo_4.png

Ai miei corsi ho scoperto una grande verità: tutte le aziende italiane possiedono un CRM, ma nessuna lo usa nella maniera corretta. Questo problema è dovuto alla tecnologia antiquata che la maggior parte dei CRM usano. Per una buona strategia di inbound marketing è necessario che i responsabili marketing e i commerciali dialoghino e abbiano un unico sistema (e che lo utilizzino!!) per scambiarsi le informazioni sui contatti. Io vi consiglio HubSpot.

Il CRM di HubSpot è un software gratuito che rende più facile a tutti i responsabili marketing allinearsi con il team di commerciali per tracciare i deal, comunicare in entrambi i sensi, controllare le email e i contatti in un unico sistema. È possibile creare filtri per trovare alcuni segmenti di contatti, creare campi personalizzati per gestire il database e personalizzare il layout. Direttamente da questo software puoi anche metterti in contatto con le tue leads tramite email o telefono.

5.ClicktoTweet

6_Tool_Indipensabili_per_il_Marketing_Strategico_e_Operativo_5.png

Molte volte per il marketing online non basta creare contenuti di qualità, perché bisogna riuscire a raggiungere più persone possibili. ClickToTweet è un software gratuito che ti aiuta a creare link twittabili che i tuoi visitatori online possono usare per condividere i tuoi contenuti. Tutto quello che devi fare è creare pulsanti di ClicktoTweet all’interno dei tuoi blog post per evidenziare alcune frasi o citazioni, così poi i tuoi visitatori potranno cliccare nella Call to Action per condividere il tuo messaggio istantaneamente, e tu potrai promuovere tutti i contenuti con più persone possibile e raggiugere più facilmente i tuoi potenziali clienti.

6.Basecamp

6_Tool_Indipensabili_per_il_Marketing_Strategico_e_Operativo_6.png

Organizzare team di lavoro e progetti di successo richiede software adatti, soprattutto se la corrispondenza viene fatta da remoto. Basecamp è un sistema che ti permette di tenere traccia di tutto quello che è stato svolto e dei compiti assegnati ad ogni persona (o ogni team) in qualsiasi momento. Puoi usarlo per creare deadline, gestire le discussioni, caricare file e tenere traccia dei feedback e delle decisioni del cliente, tenendo i tuoi dati al sicuro con la certificazione SSL.


Author: Alessandro Ferrari

Autore, Imprenditore e Formatore esperto in Comunicazione, Tecniche di Vendita e Inbound Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *