Come Aumentare Visite al Sito Web con l’Inbound Marketing

Come Aumentare Visite al Sito Web con l’Inbound Marketing

Tutte le aziende che hanno un sito web hanno speso soldi e tempo per realizzarlo, e quindi sperano che questo investimento li aiuti ad aumentare il fatturato. Ma non è così facile, vero? Se anche tu sei nella stessa situazione, ti starai chiedendo “Come posso fare per farlo fruttare?”. Io ho una risposta a questa domanda.

Innanzitutto, il tuo sito dovrebbe avere dei visitatori. Senza visite, sicuramente non avrai contatti, e di conseguenza non troverai clienti.

Per fare tutto questo, devi avere una buona strategia.

Se hai già letto alcuni dei miei articoli, o sei informato sul marketing, saprai che la migliore strategia è l’Inbound Marketing. (Se non ne hai mai sentito parlare, sappi che è una strategia che serve per aumentare il traffico sul sito, trovare contatti e clienti online. Puoi trovare maggiori informazioni qui: Cos’è l’Inbound Marketing?)

Vediamo come Aumentare Visite Sito Web con l’Inbound Marketing

Prima di tutto dovresti costruire un blog, come ti ho spiegato in Cos’è un blog e perché dovresti averlo?

Il blog funziona come un contenitore di informazioni sul tuo settore e sui tuoi prodotti. Ogni pagina del blog è una pagina web che può essere trovata dai tuoi potenziali clienti quando effettuano ricerche su Google.

Dopo aver creato una sezione per il blog all’interno del tuo sito, devi pensare a creare degli articoli che possano essere trovati!

E come facciamo a farci trovare? Ottimizzando ogni pagina che crei per una parola chiave (keyword). Le parole chiave (se hai aiutato nella realizzazione del sito, dovresti già saperlo) sono quelle che gli utenti scrivono su Google.

Come Aumentare Visite Sito Web con l’Inbound Marketing

Ottimizzare una pagina significa migliorarla e perfezionarla per riuscire a farla diventare una dei primi risultati di Google quando una persona digita una keyword specifica. Ovviamente tu vuoi essere tra i primi risultati, perché quelli in fondo (ad esempio quelli sulla seconda, terza o addirittura quarta pagina di Google) non li clicca nessuno!

Come si ottimizza una pagina?

Per ottimizzare una pagina puoi seguire un corso SEO per imparare come funziona l’algoritmo di Google che ordina i risultati nelle pagine, e come fare per scalare e raggiungere le prime posizioni. Se segui questa strada, devi formare una persona o un team che controlli l’esattezza di ogni componente delle tue pagine web prima che vengano pubblicate.

Ci sono anche dei software appositi di ottimizzazione delle pagine, io ad esempio uso HubSpot.

Ogni pagina che creerai ottimizzata sarà una possibilità in più di essere trovato dai tuoi potenziali clienti!

Come arriveranno le visite?

Immagina la scena: un tuo potenziale cliente cerca su Google informazioni su un prodotto che vendi, scrivendo una keyword specifica. Quello che si trova davanti, tra i primi risultati, è un tuo articolo sul blog che parla proprio di quello!

Se segui questo metodo infallibile, avrai preso due piccioni con una fava:

  1. Avrai aumentato le visite al tuo sito
  2. Avrai ottenuto traffico qualificato, di persone che possono diventare tuoi clienti perché interessate a ciò che vendi!


Author: Alessandro Ferrari

Autore, Imprenditore e Formatore esperto in Comunicazione, Tecniche di Vendita e Inbound Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come Aumentare Visite Sito Web con l’Inbound Marketing

Author:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *