Come Trovare Clienti Online nel Settore Edile

Come Trovare Clienti Online nel Settore Edile

Il mondo online è una miniera d’oro per le aziende che lavorano nel settore dell’edilizia. Se anche tu hai un’azienda in questo settore, sai che la maggior parte dei tuoi clienti è molto propensa a cercare informazioni nel web, quindi una strategia di inbound marketing è di sicuro azzeccata. Ma farla funzionare non è semplice. Ecco alcuni consigli che ti aiuteranno di sicuro.

1. Delinea il tuo Buyer Persona

Se non sai cosa sia il buyer persona, ti consiglio di leggere questo post prima di iniziare una qualsiasi strategia web, perché se non sai a chi ti rivolgi (i suoi bisogni, i suoi obiettivi) tutta la tua comunicazione online sarà poco efficace.

Facciamo un esempio: per un’azienda che costruisce case in legno è importante creare comunicazioni parallele per:

  1. La giovane coppia che ha un budget limitato e vuole investire nel proprio futuro
  2. La famiglia benestante che vuole una villa moderna
  3. Il fanatico del risparmio energetico che desidera una casa passiva a emissioni 0

Dimenticare anche solo uno di loro significherebbe perdere di vista un intero segmento di mercato!

Come trovare clienti online nel settore edile, step 1: studia i tuoi vecchi clienti e trova caratteristiche comuni che potrebbero avere anche i clienti futuri.

2. Realizza contenuti adatti

Se hai creato bene i profili dei tuoi buyer persona, sei a buon punto, perché significa che avrai chiaro:

  1. Quali sono i loro obiettivi principali
  2. Quali sono i loro punti deboli e le sfide che devono affrontare ogni giorno

Queste due informazioni sono importantissime per riuscire a creare i migliori contenuti per queste persone e iniziare a fare lead generation. Tornando all’esempio precedente, si potrebbero creare:

  1. La guida “Come Costruire la migliore casa per il tuo futuro” per la giovane coppia
  2. Un video “Le più belle ville che abbiamo costruito per i nostri clienti” per il buyer che vuole una villa moderna e ha un budget più alto
  3. La guida “Come scegliere il progetto migliore per una casa passiva a emissioni 0” per il fanatico del risparmio in bolletta

Questi sarebbero secondo me i contenuti migliori per iniziare una lead generation di successo sui tuoi potenziali clienti. Mi raccomando, segui la strategia inbound e non metterli visibili per tutti sul sito, ma solo a coloro che compilano una form su una landing page e diventano contatti del tuo database!

Se non sai di cosa sto parlando, leggi questa guida sull’inbound marketing per fare lead generation e trovare clienti online.

3. Porta traffico al sito

Ora che hai creato i contenuti giusti, devi portare il traffico al sito per convertire in lead più persone possibili. Hai due strade:

  1. Utilizzare il blog aziendale. È la strategia migliore ed è ampiamente dimostrato che a lungo termine porta risultati favolosi. È anche quella che ho utilizzato io per arrivare a più di 300.000 iscritti al mio blog e più di 150.000 mi piace sulla mia pagina Facebook. Ti consiglio di usare questo metodo ricordando che i risultati non saranno immediati, perché per posizionarsi in alto sulle ricerche di Google ci vogliono alcuni mesi, quindi riuscirai a vedere le prime visite dopo un po’ di tempo e a raccogliere i frutti del tuo lavoro dopo un po’. Ma ti posso assicurare che ne vale la pena.
  2. Utilizzare le campagne PPC su Google o Facebook. Vantaggi: i risultati arrivano molto più velocemente. Svantaggi: sono a pagamento, quindi come tutte le pubblicità, appena finisci di pagare, smettono di arrivare i risultati.

Il mio consiglio: inizia a scrivere i post blog da subito. Siccome i risultati arriveranno dopo 4-6 mesi, per i primi tempi ti conviene dare un boost iniziale con qualche campagna PPC (su Google o sui social).

Ulteriori consigli…

  1. Utilizza i social giusti. Chiediti quali sono quelli in cui i tuoi potenziali clienti passano la maggior parte del loro tempo e sfruttali. Ad esempio, per le aziende nel settore delle costruzioni di tipo b2b, consiglio di sfruttare Linkedin, per le b2c invece Facebook.
  2. Tieniti aggiornato. Il mondo del web cambia molto velocemente, e non si finisce mai di imparare. Le strategie sono molte e se fatte bene possono dare davvero risultati incredibili. Iscriviti ad esempio al mio blog in alto a destra su questa pagina o scarica la mia guida gratuita per iniziare il tuo percorso.


Author: Alessandro Ferrari

Autore, Imprenditore e Formatore esperto in Comunicazione, Tecniche di Vendita e Inbound Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *