Come Trovare Clienti Online Utilizzando lo Smartphone

Come Trovare Clienti Online Utilizzando lo Smartphone

Tutti ormai abbiamo sempre con noi lo smartphone, sempre acceso anche quando dormiamo (non si sa mai che ci venga qualche dubbio da controllare in Internet!!). Secondo un recente sondaggio la maggior parte delle persone non riesce a stare lontano dal proprio telefono per più di 6 minuti, e lo controlla circa 150 volte al giorno. Il cellulare è anche lo strumento tecnologico più personale che abbiamo: viene usato sia per memorizzare foto e messaggi, che per i promemoria del calendario. E sfido chiunque a dire che non sia nella lista delle cose da portare via ogni volta che si esce di casa.

È un mezzo facilmente personalizzabile e con sofisticate opzioni di monitoraggio, quindi è un canale di marketing ideale. Questo è il motivo per cui il mobile marketing sta diventando sempre di più parte essenziale delle strategie di marketing online.

Ecco una breve guida sul mobile marketing per aiutarti a sfruttare la potenza dello smartphone per attirare persone al tuo sito e massimizzare i profitti.

Come Trovare Clienti Online Utilizzando lo Smartphone

Web Design Responsivo

Il primo passo per indirizzare le persone a navigare sul tuo sito è renderlo responsivo, con scritte e pulsanti grandi e di facile lettura.

Cosa significa Sito Responsivo?

Che può adattarsi alle dimensioni dello schermo specifiche del dispositivo mobile (iPhone, Samsung Galaxy, iPad) che viene utilizzato per vedere i tuoi contenuti dagli utenti che lo navigano. Un sito web mobile-friendly è ora anche fondamentale per il posizionamento: Google ha affermato che essere mobile-friendly è un parametro chiave nell’algoritmo che ordina i siti visti dal cellulare.

Sei sicuro che il tuo sito soddisfi le linee guida per il mobile-friendly di Google? Verificalo subito qui.

Sempre più persone accedono al web tramite dispositivi mobili (come smartphone e tablet). Senza un sito web responsivo, i visitatori che arrivano sul tuo sito non saranno in grado di effettuare un ordine, lasciare i propri dati, navigare correttamente per trovare le informazioni che cercano, registrarsi al blog, …

Questi problemi possono verificarsi anche se:

  • Il testo o le immagini escono dallo schermo e non sono visualizzati completamente
  • Testo e immagini sono inaccessibili agli utenti
  • Il testo è troppo piccolo
  • Lo scorrimento verso il fondo della pagina non funziona correttamente
  • I moduli non sono accessibili o completabili. E nessun utente mobile potrà mai iscriversi alla vostra newsletter ad esempio.

Acquistare dei prodotti in queste condizioni è praticamente impossibile!

E-mail Mobile-friendly

Oltre al sito mobile-friendly, dovrai creare delle email e newsletter mobile-friendly.

Sapevi che oltre la metà delle email viene aperta su un dispositivo mobile invece che su un PC desktop?

Forse sarebbe meglio adattare la comunicazione aziendale al mobile e ai gusti dei potenziali clienti, proprio come ci insegna l’Inbound Marketing.

Consiglio Pratico: Quando mandi l’email di test per assicurarti che sia tutto scritto correttamente, controlla anche come viene visualizzata sui dispositivi mobili.

Sviluppa un’App

Recenti ricerche hanno dimostrato che gli utenti spendono in media di circa 2 ore al giorno su app per lo smartphone. Secondo una ricerca, l’88% del tempo in Internet da mobile è speso nelle applicazioni. Quindi solo il 12% del tempo le persone navigano nel web!

Avere un app dà costante visibilità alla tua azienda, ed è un comodo collegamento al sito e ai prodotti o servizi che vendi. Le app ti danno l’opportunità di utilizzare le notifiche push e proporre nuove offerte, coupon, notizie o altre informazioni importanti. I telefoni cellulari hanno un sistema di pagamento integrato, quindi gli utenti della tua app possono acquistare prodotti e servizi senza dover spegnere il loro dispositivo preferito!

Conclusione

L’Inbound Marketing ci insegna a trovare il modo di avvicinarci ai nostri potenziali clienti scoprendo cosa a loro piace e indirizzando la comunicazione nei canali che loro usano abitualmente, perché è la strategia migliore per trovare nuovi clienti online. Ed è proprio questa la morale di quello che hai appena letto.


Author: Alessandro Ferrari

Autore, Imprenditore e Formatore esperto in Comunicazione, Tecniche di Vendita e Inbound Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *