Content marketing multicanale per le industrie

Inserito da Alessandro Ferrari il 08/09/17 16.30

 Content marketing multicanale per le industrie

Immagina di essere un musicista che sta suonando ad un concerto. La sala può contenere 30.000 posti, ma hai venduto solamente 300 biglietti alle persone che conoscevano già la tua band. Avresti potuto riempire tutti i posti, ma non hai fatto nessuno sforzo per promuovere l’evento.

Ora trasferisci questo concetto nel marketing: sei un’industria con un prodotto fantastico e alcune persone ti conoscono, ma fuori ci potrebbero essere molti altri potenziali clienti che però non sono a conoscenza del tuo marchio.

Ci sono molte piattaforme che puoi utilizzare per tua strategia di marketing, tutto dipende da dove sono localizzati i tuoi potenziali clienti. La pubblicità è una buona soluzione per educarli, ma è solo una piccola parte.

È proprio qui che entra in campo il content marketing multicanale, una strategia di creazione e pubblicazione dei contenuti che sfrutta varie piattaforme di marketing interconnesse tra loro, perché può ottenere risultati migliori.

Qui potrai capire come anche le industrie possono attirare l’attenzione dell’audience e aumentare la brand awareness pubblicando questi messaggi in diversi posti in modo da creare un approccio multicanale.

 

Definisci i canali giusti per i tuoi potenziali clienti

Una strategia di marketing multicanale collega i vari contenuti in diversi canali in modo da portare i tuoi possibili clienti ad uno step successivo, sempre più vicino alla vendita.

Per iniziare, determina quali canali possono essere giusti per i tuoi potenziali clienti in relazione agli obiettivi che vuoi raggiungere. Se l’obiettivo principale è quello di far conoscere la tua azienda e i tuoi prodotti, il vostro nome e il logo devono essere visibili a chi potrebbe acquistare da te.

Il modo migliore è intervistare i tuoi clienti attuali. Chiedi loro dove ricavano le varie informazioni prima di procedere ad un acquisto, se seguono una guida, se partecipano a qualche conferenza per imparare nuove strategie per l’industria, cosa ricercano online.

Nell’ambito industriale, le persone sono abituate a lavorare con diverse piattaforme. Questo può essere sia un beneficio che uno svantaggio. Trovare posti per condividere con il mondo la tua comunicazione potrebbe essere facile, ma potrebbe essere più complicato creare qualcosa di innovativo rispetto a quello che si trova già online in questo momento.

 

Crea contenuto che attiri l’attenzione nella maniera giusta

Per determinare quale sia il contenuto migliore per i tuoi buyer persona, cerca di capire cosa sia più importante per loro durante la giornata lavorativa e quali difficoltà devono affrontare. Poi scopri cosa piace loro fare nel tempo libero e crea contenuti che riguardino questi argomenti.

Adottare un approccio educativo ti aiuterà non solo a far conoscere la tua azienda come una che si occupa dei problemi tecnici comuni, ma come un’azienda a cui importa molto dei propri clienti.

Ricordati che
mentre i venditori pensano al prodotto
in termini di caratteristiche e benefici,
gli ingegneri vedono le cose in termini di problemi e soluzioni.

Un altro aspetto importante di cui devi tener conto al momento della creazione del contenuto, è il fattore SEO. I tuoi potenziali clienti stanno cercando (probabilmente su Google) le risposte che molto probabilmente tu avrai. Guarda le varie keyword per generare gli argomenti più ricercati nella tua azienda.  

 

Adotta un approccio multicanale con l’inbound marketing

Una volta che avrai determinato quali canali usare, che tipo di contenuto creare e dove pubblicarlo, potrai attuare la strategia multicanale. Il segreto è posizionare il messaggio ovunque. Bisogna che tutto il tuo team collabori affinché questa strategia funzioni.

L’inbound marketing è una strategia molto valida da seguire, ma anche una strategia di content marketing industriale dovrebbe comunque includere metodi tradizionali.

Esempio: gestione di una manifestazione.

Per prima cosa, il tuo team vorrà capire come promuovere l’evento. I social media possono essere di grande aiuto per pubblicare post, le conferenze spesso sono caratterizzate da un hashtag che puoi utilizzare per renderti visibile durante la manifestazione. Fai in modo che la gente continui ad interessarsi al tuo prodotto e alla tua azienda e che ci sia un continuo passaparola.

Se non vuoi usare Facebook Live o altri social media, utilizza un video per spiegare alla gente cosa rende diversa la tua azienda dalla concorrenza. Crea una CTA alla fine del video in modo che i visitatori vadano sul tuo sito web aziendale. Parla di ciò che fai e incoraggiali ad andare sul sito per vedere i contenuti gratuiti che potrebbero essergli di grande aiuto (le guide, i video, …). Usa una landing page per raccogliere i vari indirizzi email e invia una email di ringraziamento.

scopri i dettagli del corso

 

Content marketing industriale post lead generation

Dopo la conferenza, dovrai mantenere le relazioni con i nuovi contatti. Inoltre testa i vari canali e le varie possibilità, apporta periodicamente delle modifiche e vedi se ti aiutano a raggiungere risultati migliori. Ricorda, per essere efficienti bisogna fare continue modifiche e imparare nuove tecniche.

Vuoi avere una strategia per la comunicazione aziendale completamente innovativa e che ti porterà a sicuri risultati? Leggi la nuova guida gratuita sull’inbound marketing con i dati aggiornati al 2017, esempi di applicazione in diversi settori e strategie dimostrate.

New Call-to-action

Alessandro Ferrari

Scritto da Alessandro Ferrari

Autore, Imprenditore e Formatore esperto in Comunicazione, Tecniche di Vendita e Inbound Marketing.

Categorie: Strategia Online