Guadagnare con un Blog Aziendale? Si Può, Ecco Perché.

Guadagnare con un Blog Aziendale? Si Può, Ecco Perché.

Bisogna dare per ricevere. Queste 6 parole riassumono la frase “guadagnare con un blog aziendale”. È necessario dare ed essere presenti online per ricevere la fiducia da parte dei clienti, e il modo migliore per farlo è il blog.

Ecco i 4 motivi per cui il blog ti può potare clienti e ti permetterà di guadagnare online:

1) Ti apre a nuove possibilità online

Le aziende che vogliono espandersi a livello non solo locale, hanno bisogno di farlo online. Il primo motivo per cui attraverso il blog si può guadagnare, è mostrare che la tua azienda è aperta a nuovi orizzonti.

Ci siamo tutti imbattuti in siti web vecchi chiedendoci se l’azienda che rappresentano sia ancora viva o abbia chiuso. Un blog con delle notizie e degli articoli attuali dimostra invece che le aziende sono aperte, e in questo modo attrai i potenziali clienti.

2) Educa e informa i tuoi potenziali clienti

Il secondo modo per cui si può guadagnare con un blog aziendale, è che ti permette di essere visto come una risorsa di fiducia per i tuoi clienti. Stai leggendo il blog di Alessandro Ferrari, quindi probabilmente sai chi sono e ti fidi di quello che sto dicendo. Inoltre, se non sei capitato qui per la prima volta, sai cosa sia l’inbound marketing e che con l’inbound non importa quale azienda ha il budget più grande, ma quale offre la migliore risposta ai propri potenziali clienti.

Un blog è il modo per fornire risposte. Prendi le domande più frequenti (FAQ) che vengono fatte al tuo staff, e trasformale in un post del blog. Una volta che i tuoi potenziali clienti ti vedranno come una risorsa e una fonte di informazioni utili, saranno molto più propensi a prendere in considerazione la tua azienda nella fase decisionale di acquisto.

3) Ti aiuta a essere trovato online (risparmiando soldi in pubblicità)

Il terzo modo per cui si può guadagnare con un blog aziendale è che migliora la visibilità su Google, e aiuta nella SEO. Google e gli altri motori di ricerca monitorano continuamente la rete per trovare nuovi contenuti e modificare di conseguenza il posizionamento dei siti web. Se sul tuo sito non hai contenuti aggiornati, non riuscirai a a raggiungere le prime posizioni su Google o mantenere un buon posizionamento a lungo.

Dove pensi che i tuoi potenziali clienti stiano cercando informazioni sul prossimo prodotto o servizio da acquistare? Online! Se sei posizionato bene per le parole chiave che un tuo potenziale cliente utilizza, allora verrai trovato e conoscerà la tua azienda. E il miglior modo di essere tra i primi risultati di Google per una parola chiave è quello di scrivere un post blog proprio su quella.

4) Ti aiuta a trovare nuovi contatti

Infine, si può guadagnare con un blog aziendale trovando contatti che poi potrebbero diventare clienti. Per farlo è fondamentale che ogni post del blog abbia una call-to-action (CTA) che porti le persone a una landing page dove il visitatore compila una form. Usa il tuo blog per promuovere i contenuti da scaricare sul tuo sito convertendo i visitatori in contatti.

Facendo questo avrai le loro informazioni e potrai mandare loro email e portarli a diventare clienti. Inoltre potrai addirittura capire a cosa sono interessati in base ai contenuti che leggono sul tuo blog e che scaricano sul tuo sito. Utilizza questi dati per personalizzare la tua comunicazione e trasformarli in clienti.

Inizia oggi

Ogni sito web dovrebbe avere un blog. Un blog consente di trovare nuove opportunità alla tua azienda, educare i potenziali clienti, essere trovati nelle ricerche su Google, e avere nuovi contatti nel database che possono diventare clienti per permetterti di guadagnare.


Author: Alessandro Ferrari

Autore, Imprenditore e Formatore esperto in Comunicazione, Tecniche di Vendita e Inbound Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *