Il Segreto per Sponsorizzare Bene i tuoi Post su Facebook

Il Segreto per Sponsorizzare Bene i tuoi Post su Facebook

Anche tu vorresti avere un piano editoriale su Facebook perfetto, ma qualsiasi post non riscuote successo? Hai provato a sponsorizzarli per promuoverli, ma niente da fare? Ecco il trucco per aumentare i click durante la sponsorizzazione e migliorare le performance delle tue campagne PPC.

Il modo migliore per promuovere un post su Facebook è quello di iniziare da una normalissima pubblicazione.

Immagino che anche tu abbia già provato. Basta pubblicare un post sulla tua pagina aziendale con il link all’articolo del blog. Se non hai HubSpot, puoi farlo semplicemente entrando su Facebook, copiando e incollando il link sulla tua pagina aziendale. Tutti quelli che hanno HubSpot, invece, possono farlo direttamente dall’interno della piattaforma in meno tempo (guarda questo video in cui Cecilia ti mostra come si pubblicano i post social da questo software per il marketing automation).

Questo tipo di post raggiunge però solo un pubblico molto ristretto (il 2% delle persone che ti hanno messo mi piace alla pagina!). Tra l’altro, non lo vedono (a meno che non venga condiviso) nemmeno le persone che non ti conoscono, ma solo quelli che seguono già la tua azienda, quindi è molto difficile trovare nuovi clienti senza promuovere alcun post su Facebook.

Lo step successivo dovrebbe essere quello di dare un boost al tuo post. Ma nel 99% dei casi questi test non portano a nessun risultato. Sono soldi spesi per niente.

Hai mai pensato alla riprova sociale?

Il successo della credibilità della tua campagna deriva anche da un concetto di cui ho trattato ampiamente in altri articoli (Scrivere Contenuti Persuasivi ad esempio): è la riprova sociale, per cui per le persone fanno più volentieri cose che gli altri hanno recensito come positive e che hanno già riscosso successo.

È questo il meccanismo che ha reso portali come trip Advisor così famosi, ed è questo il motivo per cui prima di effettuare molti acquisti di solito si chiede consiglio a chi li ha già fatti.

Su Facebook succede lo stesso: se un contenuto ha 0 Mi Piace, 0 commenti e 0 condivisioni, quando le persone lo scorreranno nella loro bacheca penseranno che non è poi così interessante e passeranno oltre. Con tutte le cose avvincenti e stimolanti che si trovano su Facebook, perché dovrebbero guardare i tuoi articoli, in effetti?

Il segreto per preparare il tuo post ad una campagna è quello di ottenere alcuni Mi Piace, condivisioni e commenti prima di iniziare la sponsorizzazione, per dimostrare che è un contenuto apprezzato dalle altre persone.

Inizia da amici e parenti: chiedi di aggiungere un pollice in su o un cuoricino al tuo post. Appena dopo averlo pubblicato, mandalo al tuo team, ai tuoi amici e ai famigliari più stretti chiedendo loro una mano. In questo modo, il tuo post avrà i primi mi piace che lo aiuteranno ad aumentare i futuri click!

La regola è:  Più Mi Piace = Più Credibilità = Più Click

Dopo aver sfruttato i tuoi conoscenti, puoi passare a tutti quelli che seguono già il tuo sito e il tuo blog, e che quindi anche loro, conoscendoti, probabilmente metteranno un bel Mi Piace.

Prima della sponsorizzazione su larga scala, fai quindi una piccola campagna di retargeting sui visitatori del tuo sito.

Aumenterai di molto il numero di Mi Piace e il tuo post sarà pronto per il grande lancio su larga scala. E avendo molte altre recensioni positive (emozioni, commenti e condivisioni) attrarrà più interesse a chi ancora non ti conosce.


Author: Alessandro Ferrari

Autore, Imprenditore e Formatore esperto in Comunicazione, Tecniche di Vendita e Inbound Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *