Le 3 Fasi per Trovare Nuovi Clienti Online e Avere Successo

Le 3 Fasi per Trovare Nuovi Clienti Online e Avere Successo

È ormai scontato dire che tutta la comunicazione oggi è per lo più online, ma questa è la verità.  Se non hai già un sito web, non sfrutti i sociale non usufruisci delle potenzialità di Google, ahimè il successo online è quasi impossibile. Per questo motivo ho deciso di focalizzarmi all’interno del post sulle 3 fasi per che ti permettono sia di trovare clienti online che di avere successo in rete, per spiegarti come ottenere quello che io ho già raggiunto seguendo proprio questo metodo.

Non c’è una regola o una ricetta ben definita, ci sono degli elementi che, se usati nella giusta sequenza, portano ad ottimi risultati. La strategia per avere successo e per trovare nuovi clienti è divisa in 3 fasi perché ognuna ha una funzione e utilizza strumenti specifici.

I fase: Attirare Nuove Visite

Per attirare nuove visite online devi avere un sito web, è imperativo, perché se non ce l’hai non hai speranza di farti notare ed il sito non deve essere fatto dal cugino di turno, deve avere una sua logica e devi cercare di curarlo inserendo contenuti  nuovi e, molto importante, deve adattarsi a dispositivi mobile come smartphone e tablet.

Per incrementare le visite, come ho già anticipato, anche i social sono un ottimo strumento perché la maggior parte delle persone, in Italia 28 milioni, passano il proprio tempo su queste piattaforme. Aprire un account sui social è molto più facile rispetto al gestire un sito web però, se oggi l’iscrizione ed il loro uso è gratuito questo non vuol dire che lo siano domani.

Inoltre un sito web fatto a regola d’arte ti permette di posizionarti su Google con i giusti accorgimenti e quindi non appena un utente effettua una ricerca inerente al tuo prodotto o servizio potresti apparire proprio tu tra i primi risultati e questo è possibile se scegli le giuste parole chiave.

II Fase: Convertire le Visite in Contatti

Per convertire le visite in contatti non serve affidarsi ad un mago, anche qui basta fare affidamento a strumenti corretti. Questa è la parte più strategica e devi investirci un po’ di tempo se vuoi avere successo perché per far convertire una visita in contatto la sequenza dovrà essere:

  1. Call to Action o CTA: banner con invito all’azione posizionato in una pagina del sito o in un post blog
  2. Landing Page: dopo che il visitatore ha cliccato sulla CTA  devi far sì che arrivi su un’apposita pagina di conversione o di atterraggio ecco da dove deriva il suo nome
  3. Form: inserisci nella landing page una form e decidi il numero dei campi da inserire solo dopo aver definito l’offerta che andrà in quella pagina
  4. Contenuto o Offerta: la tua landing deve avere qualcosa che invogli il visitatore a compilare il form per ottenere un contenuto

Se riuscirai a costruire questo meccanismo –può sembrarti complesso a prima vista ma in fondo si tratta di una pagina web, niente di più– riuscirai nel tuo intento.

III Fase: Convertire il Contatto in Cliente

Dopo aver acquisito il nominativo, fai in modo di tenere acceso il rapporto con il tuo contatto, invia delle mail, materiale inerente alle informazioni che cercava e fai in modo di creare contenuti dal blog specifici per lui, per risolvere i suoi problemi – che potrebbero essere problemi condivisi con altri potenziali clienti. Quando invii le mail, se hai del materiale  esclusivo da poter promuovere con il tuo prospect, inserisci dei tracking url per capire se ha compiuto determinate azioni. Il primo periodo quindi sarà di scambio d’informazioni, non ci dovrà essere una vendita diretta, fino a quando capirai che è il momento giusto, e lo saprai grazie al monitoraggio costante delle attività.

Se seguirai tutti questi preziosi consigli, i clienti ed il successo non tarderanno ad arrivare. Come lo so? Queste fasi rispecchiano in pieno la strategia dell’Inbound Marketing, tecnica molto più produttiva e meno dispendiosa rispetto a quella tradizionale ma che online non ha rivali.


Author: Alessandro Ferrari

Autore, Imprenditore e Formatore esperto in Comunicazione, Tecniche di Vendita e Inbound Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *