Le 5 Metriche delle Campagne AdWords per la tua azienda

Le 5 Metriche delle Campagne AdWords per la tua azienda

In questo articolo voglio parlarti di Google Adwords, un servizio di advertising che consente agli inserzionisti di inserire in totale autonomia e tramite un pannello di controllo, contenuti pertinenti e specifici per un determinato target.

Google Adwords può essere un elemento importante di molte strategie di Inbound Marketing, in aggiunta alle tecniche SEO per arrivare primo su Google in maniera organica, quindi ti invito a non sottovalutare le sue potenzialità.

Le inserzioni

Le inserzioni possono essere visualizzate in due tipi di canali: il display e il search.

DISPLAY: è possibile comparire negli spazi pubblicitari in vari formati messi a disposizione dai siti web sia all’interno di siti che aderiscono al circuito di Google Adsense, sia in altri siti di proprietà di Google, come ad esempio YouTube. I principali formati sono: banner (immagini con collegamento), annunci testuali e rich-media.

SEARCH: consente all’inserzionista di essere visibile nei risultati di ricerca di Google prima dei risultati naturali, alla loro destra o sotto di essi. Questo tipo di inserzioni prevede un unico formato: il formato testuale.

Le 5 metriche di Adwords

Ecco le principali metriche che vengono utilizzate da Google Adwords per verificare il costo e l’andamento di ciascuna campagna: 

  1. Costo Per Click (CPC): Indica il costo per ogni visita ricevuta mediante il click sulle inserzioni.
    In Adwords il CPC è molto importante dato che nel meccanismo di asta è quello che crea la competizione fra i vari inserzionisti e determina la rilevanza che ha l’annuncio.
    È adatto quando l’obiettivo principale delle tue campagne AdWords è la notorietà o la vendita sul web.
  2. Costo Per Mille Impression (CPM): Rappresenta il costo in base al numero di volte in cui l’annuncio viene pubblicato.
    È ideale per gli inserzionisti che reputano importante la notorietà del brand. 
    Il CPM Max ti consente di stabilire quale è l’importo massimo che sei disposto a pagare per 1000 visualizzazioni del tuo annuncio.
  3. Click Through Rate (CTR): Questa metrica rappresenta uno dei parametri base per misurare l’efficacia dell’inserzione.
    Infatti esamina il rapporto esistente fra CPC e CPM e chiaramente le entrate derivate dai click devono essere in numero maggiore rispetto alle uscite in denaro che vengono utilizzate per pubblicare il proprio annuncio su un altro sito.
  4. Costo Per Acquisizione (CPA): Si riferisce al rapporto tra le uscite in denaro di un determinato periodo e le conversioni ottenute.
    La conversione si verifica quando un utente accede ai contenuti di un determinato sito web e attraverso una landing page decide di trasformarsi da utente anonimo ad utente iscritto al sito web.
  5. Quota Impression (QI): La percentuale di ricerche che con un determinato budget giornaliero le inserzioni riescono a ottenere in termini di impression, ovvero in base a quante volte l’annuncio viene pubblicato.
    Questo può essere un dato molto utile per fare indagini di mercato, infatti ti permette di capire quante ricerche vengono effettuate con un determinato budget. E nel caso in cui il numero di ricerche non sia soddisfacente è bene applicare una nuova strategia di Marketing.

Solitamente la modalità maggiormente adottata per campagne AdWords è la Pay Per Click (PPC), ovvero l’inserzionista paga solamente quando un utente clicca effettivamente sull’annuncio pubblicitario.

Stai attento però!

Come tutte le pubblicità, appena finisci di pagare, smettono di portare beneficio.

Quello che ti consiglio è di non pensare a trovare visitatori al tuo sito solo pubblicizzando la tua azienda, ma anche attraendoli con contenuti a loro utili. Questo è in realtà il modo che rende più risultati, anche nel lungo termine.

Pensa in Grande!

Alessandro Ferrari


Author: Alessandro Ferrari

Autore, Imprenditore e Formatore esperto in Comunicazione, Tecniche di Vendita e Inbound Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *