Novità e Strategie di Content Marketing per il tuo Progetto Online

Inserito da Alessandro Ferrari il 15/05/19 13.00

Le Novità del Content marketing per migliorare la tua strategia online

Il mondo del content marketing online è in continua evoluzione. Insieme alle nuove strategie evolvono anche gli strumenti e le tattiche per far crescere il proprio business e ottenere risultati capaci di soddisfare le aspettative della propria azienda. Occorre anticipare le mosse dei competitor e dare nuovo slancio alle attività di marketing per trasformare le nuove sfide in opportunità.

Per aiutarti in questa impresa farò una carrellata di tutti i nuovi strumenti e delle strategie di content marketing utili per creare un buon piano editoriale e far evolvere la tua comunicazione online. Ma prima, meglio partire con il piede giusto.

 

1. Hai strutturato i tuoi obiettivi in azioni e KPI?

Definisci gli obiettivi del tuo nuovo piano editoriale attraverso azioni precise da mettere in pratica e KPI (Key Performance Indicator). Questo modus operandi viene utilizzato nell’Inbound Marketing, attraverso Hubspot, il software n°1 del marketing automation, che rende questi processi molto più semplici.

I KPI sono indicatori chiave di prestazione. Sono criteri quantificabili che aiutano una società a valutare le attività messe in atto per raggiungere gli obiettivi operativi e strategici prefissati.
In parole semplici, sono i dati da interpretare a seconda del contesto nel quale si misurano. 

Ti faccio un esempio pratico per farti capire meglio.
Supponiamo che uno degli obiettivi della tua strategia sia aumentare il traffico sul sito tramite la SEO. Una delle azioni potrebbe essere: creare un blog e produrre contenuti utili al tuo buyer persona (ovvero il tuo target di riferimento) e il KPI da misurare potrebbe essere il tempo di visualizzazione medio dei singoli post, metrica che ti permette di capire quanto i tuoi contenuti risultano interessanti agli occhi dei lettori.

 

2. Stai creando contenuti su misura per il tuo buyer persona?

Hai un blog che non decolla? Forse non stai scrivendo i contenuti giusti!
Ricorda sempre: una strategia di content marketing efficace per la tua attività deve aver come punto di riferimento il tuo buyer persona e il suo buyer’s journey.

Una volta definiti questi punti essenziali, ecco alcune idee da mettere in pratica fin da subito per creare una strategia di content marketing vincente!

 

Video content

Più che una novità ha tutta l’aria di una profezia che si autoavvera. Già da anni consiglio a chi frequenta i miei corsi di utilizzare contenuti video per aumentare l’engagement e le ultime tendenze confermano le mie intuizioni. Su Facebook vengono visualizzati contenuti video per più di 100 milioni di ore al giorni, in tutto il mondo.

Il mio consiglio: crea contenuti brevi da pubblicare su Facebook e Intagram. I video brevi ricevono in media più visualizzazioni e sono maggiormente condivisi.

  

Chat bot

Quest’anno l’utilizzo di Chat bot sarà sempre più diffuso. Questo è dovuto ad un numero sempre crescente di utenti che vuole entrare in contatto diretto con le aziende tramite chat.

Il mio consiglio: Approfitta di questa tendenza a tuo vantaggio prima che lo facciano i tuoi competitor, in modo da garantire assistenza rapida e attenta alle esigenze dei tuoi clienti.

 

Contenuti visivi

Infografiche e illustrazioni sono ancora molto apprezzate e sono in grado di coinvolgere più dei contenuti testuali. Per quale motivo? Chi cerca soluzioni online vuole trovarle sempre più velocemente e in modo efficace. Le immagini vengono processate 60.000 volte più velocemente dei contenuti testuali e il nostro cervello le memorizza più facilmente.

Il mio consiglio: Accompagna sempre i tuoi contenuti testuali da immagini e infografiche che facciano intuire a colpo d’occhio il messaggio che vuoi trasmettere.

 

Contenuti interattivi

Secondo un sondaggio del Content Marketing Istitute i contenuti interattivi più utilizzati dalle aziende sono di tipo educativo (54%), seguito da calcolatori/configuratori (52%), concorsi (50%) e quiz (48%). L’utilizzo di un configuratore è uno strumento molto apprezzato dagli utenti, soprattutto in fase di decison. Ovvero quando si deve valutare se acquistare o meno un servizio/prodotto. Fornire uno strumento che semplifica ad esempio il calcolo delle rate o l’ammontare delle detrazioni può fare la differenza nella valutazione e rispondere in tempo reale ad un'esigenza impellente.

Il mio consiglio: Esistono diversi toll per realizzare configuratori online, anche gratuiti. Sperimenta e trova lo strumento migliore per la tua attività.

 

Ora che sai quali sono i contenuti da integrare nel tuo piano editoriale per il 2019, scopri come raggiungere i tuoi obiettivi grazie ad una strategia completa che integra processi di automazione capaci di attirare nuovi clienti senza doverli rincorre.

Scarica la guida all’inbound marketing!

Scarica la guida sull'inbound Marketing e scopri come attirare i clienti

Alessandro Ferrari

Scritto da Alessandro Ferrari

Autore, Imprenditore e Formatore esperto in Comunicazione, Tecniche di Vendita e Inbound Marketing.

Categorie: Contenuti, Inbound Marketing, Strategia Online, Comunicazione Vincente